Neato Botvac D7 Connected anche per le case su più livelli

Multiple Floor plan neatoNeato Robotics annuncia la disponibilità di Neato Multiple Floor Plan Mapping e Quick Boost Charging sul modello top di gamma Neato Botvac D7 Connected.

Consapevoli che i consumatori spesso hanno esigenze di gestire le pulizie su diversi livelli della propria casa, Neato lancia il Multiple Floor Plan Mapping, che permette agli utenti di usare l’App di Neato per creare diverse mappature, aggiungendo un secondo o addirittura un terzo piano di casa. Una volta create le nuove mappe, si potrà aggiungere le No-Go lines per indicare al robot nuove aree in cui non passare. Per avere un maggiore comfort, sarà possibile acquistare separatamente anche le basi di ricarica, così da poterle posizionare in ogni piano e facilitare la ricarica e il ciclo di pulizia del robot. Questo nuovo aggiornamento software permette ai consumatori di creare più mappature per una sola abitazione, garantendo maggiore libertà e flessibilità nella gestione dei cicli di pulizia. Con queste nuove caratteristiche, Neato porta la personalizzazione delle pulizie di casa al livello successivo.

Con la capacità di pulire diversi piani della casa, aumenta anche la possibilità che il robot abbia necessità di ricaricarsi più spesso per finire il lavoro, per questo Neato presenta anche Quick Boost Charging, la funzione che permette a Neato Botvac D7 Connected di calcolare quanta batteria gli serve per finire il suo ciclo di pulizia e caricarsi di conseguenza. Il robot tornerà alla base automaticamente quando è scarico e si caricherà quanto basta per terminare le pulizie più velocemente. Questa funzionalità rende il robot ancora più intelligente e fa sì che il suo lavoro sia più rapido.

Matt Petersen CEO di Neato, commenta «Questo aggiornamento software segna un importante passo avanti per Neato in quanto si inserisce nel nostro impegno sulla personalizzazione delle pulizie. Con il Multiple Floor Plan Mapping e Neato Quick Boost abbiamo visto l’opportunità di rispondere rapidamente alle esigenze dei consumatori, rendendo il robot più intelligente grazie a questi importanti aggiornamenti software. Sappiamo che molti dei nostri consumatori hanno case grandi da pulire e su più di un piano, e quindi hanno bisogno di poter creare più liberamente la propria esperienza di pulizia, rendendola il più personale possibile, il tutto con un prodotto che riesca a ricaricarsi e pulire l’intera casa autonomamente».

Queste nuove feature saranno disponibili con l’aggiornamento del software 4.2.0 e nella versione dell’App di Neato 2.6.0. Tutti coloro che possiedono un robot Botvac D7 Connected riceveranno una notifica sull’applicazione per scaricare e installare l’ultima versione del software.