Vendite al dettaglio in recupero

istatStabili e in leggera crescita le vendite al dettaglio, che a maggio 2018 crescono dello 0,8% in valore e dello 0,9% in volume rispetto all’anno precedente. Molto più contenuta la crescita delle vendite di beni non alimentari (+0,1% a valore e +0,2% a volume).

Le vendite di beni alimentari – spiega l’Istat – registrano un +2% (a valore) e un +1,8% (a volume). Molto più contenuta è la dinamica delle vendite di beni non alimentari (+0,1% in valore e +0,2% in volume).

Su base annua, interessante l’aumento delle vendite di elettrodomestici, radio, tv e registratori che crescono di 1,7 punti percentuali.

A livello tendenziale, il valore delle vendite al dettaglio registra una variazione positiva dell’1,8% per la grande distribuzione, mentre le imprese operanti su piccole superfici registrano un calo dell’1,5%. Il commercio elettronico aumenta del 13,9%.