Polti – Il capitale umano che rende unica un’impresa

Francesca Polti (direttore generale)
Francesca Polti (direttore generale)

Ieri sera, in provincia di Como, Polti ha festeggiato con i suoi partner (dipendenti e negozianti italiani e stranieri) i primi 40 anni di attività, un lasso di tempo ben sintetizzato nelle 40 parole che compongono il nuovo logo e che rappresentano il passato, il presente e il futuro dell’azienda.

logo 40 anni poltiLa parola più significativa è sicuramente Famiglia, che può essere intesa anche come legame, affiatamento, armonia tra i lavoratori. Un’anomalia nel mondo del lavoro, ma una priorità per Polti, pronta a condividere con il suo team i risultati raggiunti.

Questo ha contribuito a creare un clima di lavoro sereno e informale, che ha incentivato negli anni delle relazioni professionali durature nel rispetto delle diversità di genere, di età e di nazionalità. Non a caso, il 57% dei 200 dipendenti sono donne e provengono da 19 nazioni.

Giancarlo Nicosanti Monterastelli, ad di Unieuro
Giancarlo Nicosanti Monterastelli, ad di Unieuro

La stessa attenzione alla relazione è rivolta anche al trade e al cliente, a cui sono indirizzati prodotti ecologici, funzionali, sicuri e innovativi (Polti ha registrato nel mondo 200 brevetti).

Per quanto riguarda il futuro, Polti aspira alla leadership per la pulizia a vapore e vuole diventare player di riferimento per il piccolo elettrodomestico. Un obiettivo già raggiunto in alcuni paesi come la Francia e la Spagna, in cui il marchio è ben conosciuto e si contende il mercato con le multinazionali. Un riconoscimento importante per un’azienda partita quarant’anni fa dalla provincia di Como e presente oggi in oltre 50 Paesi.

Nel dna dell’azienda c’è, inoltre, la voglia di innovare, come è accaduto nel 1978 con Vaporella che è diventata sinonimo di categoria merceologica e che vende tuttora 30.000 pezzi l’anno. Da qui la scelta di destinare parte degli investimenti nella progettazione di prodotti unici e di inserirsi nei mercati emergenti con gamme dedicate.