Electrolux – Il consumatore vuole frigoriferi più spaziosi

Marco Muci, Product Line Manager Food Preservation and Dishwashers di Electrolux
Marco Muci, Product Line Manager Food Preservation and Dishwashers di Electrolux

Risparmio energetico e conservazione ottimale non possono mancare nei nuovi frigoriferi Electrolux che si presentano in una nuova versione big size. Senza mai dimenticare l’estetica.

Per la primavera/estate, proponete qualche novità nell’ambito del freddo? Di cosa si tratta e quali sono le sue particolarità?
Marco Muci, Product Line Manager Food Preservation and Dishwashers di Electrolux
Per la stagione freddo 2018 avremo diversi inserimenti nella gamma freddo sia incasso che libera installazione.
Per quanto riguarda l’incasso, la più grande novità riguarda l’inserimento di una nuova struttura 189 cm. Il mercato è in costante richiesta di maggiore capacità e la risposta sta proprio in un frigorifero più alto dei canonici 178 cm e che permette di sfruttare meglio in altezza il vano da 60 cm dove alloggia il frigorifero.
Le altre novità, invece, si concentrano in quei settori del mercato in crescita. Parliamo di A++ e parliamo di tecnologia No Frost.
Sul fronte della libera installazione, invece, troviamo una nuova tecnologia che prende il nome di Ultrafresh+ e che va nella direzione della perfetta conservazione di alimenti freschi (frutta e verdura) nell’apposito cassetto.
Ultrafresh+ è un sistema che grazie ad una membrana speciale e ad un filtro anti ossidazione, garantisce il perfetto micro ambiente per conservare cibi freschi.
La membrana Ultrafresh regola automaticamente l’umidità evitando la formazione di condensa, mentre il filtro AntiOxigen rilascia antiossidanti che ritardano il deperimento dei cibi.

Su cosa puntate per differenziarvi nel settore del freddo?
Marco Muci, Product Line Manager Food Preservation and Dishwashers di Electrolux
I punti differenzianti di Electrolux nel settore freddo sono legati all’ampiezza di gamma e alla possibilità di soddisfare le più svariate esigenze in termini di vani dei mobili. Questo consente ai costruttori di potersi sbizzarrire nelle composizioni, trovando sempre l’apposito alloggio per frigo e congelatori.
Altro elemento differenziante è la facilità e velocità di installazione dei nostri prodotti. Abbiamo standardizzato tutte le viti e serve un unico cacciavite – Torx – per montare un nostro frigorifero.
In più, abbiamo reso disponibile un Installation App rivolta agli installatori, dove è possibile consultare tutte le informazioni ma anche visualizzare video in cui mostriamo come installare il prodotto.
Inoltre, continuiamo a puntare su alcune features differenzianti e uniche del nostro brand:
– CustomFlex®. Un sistema di contenitori che scorrono su guide nella controporta del frigorifero e che danno la possibilità all’utente di personalizzare il modo in cui si ripongono alimenti.
– TwinTech®. Il sistema che, grazie a due circuiti separati, garantisce il perfetto apporto di umidità nel frigo e non permette la formazione di brina nel freezer.

Cosa proponete in tema di risparmio energetico?
Marco Muci, Product Line Manager Food Preservation and Dishwashers di Electrolux
In tema di risparmio energetico abbiamo prodotti A+++, ma a EuroCucina sono stati presentati anche prodotti che arrivano alla Classe A+++ -20% già pronti per essere compliant con i nuovi e più restrittivi requisiti della etichetta energetica 2020.

Alessia Gasparini – Brand Manager Electrolux
Alessia Gasparini – Brand Manager Electrolux

Quali sono le vostre strategie per il punto vendita nell’ambito del freddo?
Alessia Gasparini – Brand Manager Electrolux
Presidiare il punto vendita ha un ruolo fondamentale all’interno della nostra strategia. È, infatti, nel punto vendita che avviene la decisione finale d’acquisto. Per la nuova stagione del freddo ci concentreremo sull’esposizione, per monitorare l’offerta e offrire soluzioni innovative per comunicare i benefit dei nostri prodotti e supportare i retailer nella gestione del display. Non solo: cercheremo sempre di più di valorizzare il ruolo degli stores come media, puntando anche su strumenti digitali, che attraggano e creino engagement con il consumatore, e su azioni tattiche, che consentano di incrementare il numero dei clienti intercettati e fidelizzarli nel lungo periodo.

Quali sono le vostre strategie di comunicazione online nell’ambito del freddo?
Claudio Prestipino – Digital Marketing Manager
Il freddo rientra in una strategia di comunicazione online che prevede l’utilizzo di campagne data based indirizzate a utenti interessati all’installazione di una nuova cucina o al suo rinnovo. Un focus importante è dedicato alla creazione e distribuzione di branded content che spiegano agli utenti le innovazioni tecnologiche di Electrolux in questo mercato e che aiutano il brand ad avvicinarsi agli utenti con i linguaggi coerenti ai mezzi e ai contesti di utilizzo del Digital.
Non manca il presidio delle più importanti testate editoriali digitali in linea con il target e che possono considerarsi di riferimento per il settore.

Claudio Prestipino – Digital Marketing Manager
Claudio Prestipino – Digital Marketing Manager

Quali le strategie per i social nell’ambito del freddo?
Claudio Prestipino – Digital Marketing Manager
Il freddo rientra a pieno titolo in una strategia Social totalmente rinnovata per il 2018. Facebook è il canale principale su cui si concentreranno le attività.
Il brand Electrolux dialogherà sempre di più con gli utenti Social instaurando un rapporto diretto e confidenziale. Questa strategia permetterà di raccontare agli utenti i prodotti del freddo sottolineandone le innovazioni tecnologiche tendendo sempre presente gli obiettivi di creare engagement ed awareness nei confronti del brand.

Com’è il mercato del freddo e quali tipologie di apparecchi sono più apprezzati dai consumatori?
Marco Muci, Product Line Manager Food Preservation and Dishwashers di Electrolux
Il mercato del freddo nell’anno 2017 è stato sostanzialmente stabile a pezzi mentre c’è stata pressione sul prezzo. Si sta verificando uno spostamento da prodotti CombiTop a favore di CombiBottom nel segmento Cucine, trend che si riflette in maniera netta ma ancora più lenta, sul mercato Electrical Retail, dove si concentra il ricambio. Cresce la richiesta per prodotti ad alta efficienza energetica A++ e A+++ e a livello tecnologico è sempre più richiesto il prodotto No Frost.
L’altro benefit che cerca il consumatore riguarda lo spazio. Si tende a fare la spesa sempre meno di frequente e quindi si prediligono soluzioni incasso ma anche freestanding sempre più spaziose.