Qualescegliere.it – I retailer devono aiutare i consumatori a scegliere i deumidificatori

0
668
Luisa Esposito, PR & marketing manager di Qualescegliere.it
Luisa Esposito, PR & marketing manager di Qualescegliere.it

Luisa Esposito si occupa di PR e marketing digitale a Qualescegliere.it, piattaforma online creata per offrire agli utenti un servizio di supporto alla scelta d’acquisto attraverso guide, gallerie fotografiche, recensioni e video-recensioni di prodotto. Il sito, che conta oggi 13 esperti, è partner dell’UNC (Unione Nazionale Consumatori) e tratta più di 280 categorie di prodotti, tra cui i deumidificatori. Oggi abbiamo chiesto a Luisa Esposito di rivolgersi non ai consumatori ma ai distributori di elettrodomestici, sottolineando quali siano i principali plus degli apparecchi per la deumidificazione e quali gli elementi più importanti per indirizzare il consumatore verso il prodotto che risponde meglio alle sue esigenze.

Quali aspetti ritiene che un retailer dovrebbe evidenziare per supportare il consumatore nella scelta del deumidificatore più adeguato alle sue necessità?
Il ruolo del retailer dovrebbe essere quello di identificare le esigenze del consumatore in modo da potergli fornire le informazioni necessarie perché possa acquistare il prodotto giusto. Nello specifico, il venditore può fare riferimento ad alcuni dati tecnici fondamentali quali la capacità di deumidificazione che l’apparecchio possiede e la metratura degli ambienti che può deumidificare efficacemente. Un altro aspetto su cui può valere la pena soffermarsi è legato ai consumi dell’elettrodomestico, dal momento che il deumidificatore può rimanere in funzione anche diverse ore nell’arco della giornata.

A suo parere, quali sono i punti di forza dei modelli più avanzati di questa tipologia di apparecchi?
Come per molti elettrodomestici, anche sui deumidificatori gli utilizzatori hanno grandi aspettative legate alla praticità d’uso. Si tratta infatti di prodotti che, in alcune abitazioni, vengono usati anche quotidianamente per molte ore, motivo per cui devono rispondere a precise esigenze connesse alle abitudini di un nucleo familiare. In questo senso, gli apparecchi più avanzati si distinguono per la presenza di alcune funzioni quali il timer e l’autospegnimento, perfetti per coloro che trascorrono molte ore fuori casa, oppure la funzione di purificazione dell’aria, ideale per le abitazioni dove vivono bambini o persone allergiche.

Ritiene che i deumidificatori siano consigliabili sia per l’inverno che per l’estate?
I vantaggi derivanti dall’utilizzo dei deumidificatori durante la stagione invernale sono decisamente più evidenti e risaputi tra i consumatori italiani. Tuttavia, quello che forse non è noto ai più è che durante l’estate i deumidificatori possono in qualche modo aiutare a tollerare il caldo visto che, incidendo sul livello di umidità dell’aria, permettono di percepire una sensazione di caldo secco e meno soffocante.