Embraco, azienda del gruppo Whirlpool, ha annunciato 500 licenziamenti

0
454
Una delle sedi produttive Embraco
Una delle sedi produttive Embraco

Embraco, azienda del gruppo Whirlpool che produce compressori per frigoriferi, ha deciso di delocalizzare la produzione in altri stabilimenti del gruppo ed ha attivato il licenziamento collettivo di 497 lavoratori sui 537 occupati nello stabilimento di Riva di Chieri (Torino).
L’azienda ha reso noto di aver valutato diversi scenari alternativi prima di giungere a questa decisione «ma nessuno di questi ha rappresentato una soluzione appropriata per continuare la produzione nello stabilimento. L’Italia – continua la nota – rimane un Paese importante per Embraco che manterrà qui una presenza con un ufficio commerciale al fine di continuare ad assistere la propria clientela».