Whirlpool – Ci muoviamo su tutti i canali di vendita per mantenere i nostri brand tra i preferiti in Italia

0
777
Marco Merolla, Direttore Marketing Whirlpool Italia
Marco Merolla, Direttore Marketing Whirlpool Italia

Sul numero di novembre della rivista abbiamo pubblicato un focus sulle lavastoviglie, interpellando tutti gli attori di mercato. In questo post, vi proponiamo l’intervista integrale a Marco Merolla, Direttore Marketing Whirlpool Italia.

Dalle vostre indagini cosa spinge il consumatore all’acquisto e cosa cerca in una lavastoviglie?
Il consumatore quando acquista una lavastoviglie cerca un aiuto in cucina che svolga al suo posto un lavoro noioso e faticoso. La lavastoviglie permette al consumatore, con un semplice gesto, di ottenere stoviglie pulite e impeccabili, basta solamente caricare il tutto nei cestelli e premere un tasto.
Per il consumatore è fondamentale ottenere delle ottime performance con bassi consumi. Ultimamente, infatti, è sempre più orientato verso prodotti che consentano un risparmio intelligente di acqua, energia e tempo utilizzando solo ciò che è necessario, ma anche verso elettrodomestici in grado di offrire una pulizia perfetta con rimozione dello sporco più ostinato, igiene, silenziosità, flessibilità di programmi e di capacità di carico.
Grazie alla gamma diversificata di lavastoviglie Whirlpool, Hotpoint e Indesit cerchiamo di rispondere alle esigenze di tutti i consumatori con un’offerta ampia e articolata.

Quanto sono importanti questi aspetti? Consumi ridotti, varietà di programmi, ampiezza di carico, tempi ridotti di lavaggio, facilità d’uso, asciugatura, silenziosità
Tutti questi aspetti sono di grande importanza per noi. Abbiamo lavorato in questi anni per rispondere alle diverse esigenze e siamo ora nella posizione di poter offrire e garantire le migliori performance in termini di consumi e tempo di lavaggio, varietà di programmi, facilità di utilizzo, silenziosità e asciugatura.

7 Whirlpool SupremeClean
La tecnologia 6° Senso PowerClean Pro, attraverso speciali sensori, rileva il livello di sporco, regola la quantità d’acqua, la temperatura e la durata del ciclo di lavaggio, per un risultato eccellente. Con la combinazione della tecnologia PowerDry, SupremeClean di Whirlpool lava e asciuga bene le stoviglie, anche in plastica, in solo un’ora. Classe energetica A+++

La gamma Supreme Clean di Whirlpool, ad esempio, cerca di rispondere a tutte queste richieste proponendo fino a 11 programmi di lavaggio, tra cui il ciclo di lavaggio più veloce sul mercato che garantisce risultati di pulizia impeccabili grazie alla tecnologia POWER CLEAN PRO e al POWER DRY per una perfetta asciugatura in solo un’ora, anche sulle stoviglie in plastica. Inoltre, questa gamma che raggiunge in alcuni modelli la classe energetica A+++, garantisce fino al 50% di risparmio di acqua, tempo ed energia grazie alla tecnologia 6° Senso; il 30% di spazio extra di carico, grazie ad una studiata configurazione di cesti e, infine, livelli di silenziosità bassissimi che permettono di azionare la lavastoviglie in qualunque ora del giorno e locale di casa.
Con il marchio Hotpoint abbiamo invece lanciato di recente una gamma dotata di tecnologia 3D Zone Wash, che conta ben 5 irroratori e la possibilità di selezionare sia il cesto, sia l’intensità con cui lavare le stoviglie. La forza pulente si concentrata così nella zona selezionata, ottenendo fino al 40% in più di forza pulente, per rimuovere lo sporco più ostinato con un ciclo intensivo in un solo cesto e una riduzione dei consumi fino al 40% . L’esclusiva tecnologia Active Oxygen, un brevetto internazionale di Hotpoint, neutralizza poi in modo assolutamente naturale i cattivi odori, garantendo la massima libertà nel caricare, avviare e scaricare la lavastoviglie.
Per i prodotti a marchio Indesit, da sempre attento alle necessità delle famiglie, abbiamo pensato al modello eXtra Hygiene, dotato dello speciale ciclo di lavaggio igienizzante BabyCare, un alleato perfetto per i genitori con bambini piccoli. Questa funzione è in grado di eliminare il 99.9999% dei batteri, come dimostrato dall’Istituto di testing VDE. Oltre al ciclo dedicato BabyCare, la lavastoviglie eXtra di Indesit è dotata dell’accessorio removibile “Baby Zoo”, utilissimo per ospitare le stoviglie più delicate che necessitano una cura particolare, proprio come quelle dei più piccoli.

In una lavastoviglie qual è l’importanza dei sensori e i vantaggi che portano?
Grazie ai sensori si hanno due grandi vantaggi: l’ottimizzazione delle risorse utilizzate e la facilità di utilizzo. L’elettrodomestico riesce a capire il tipo di lavaggio da effettuare a seconda del livello di sporco, senza che sia il consumatore ad impostare i parametri che garantiscano il minor utilizzo di risorse con il massimo risultato. È proprio in questo modo che lavora il 6° Senso di Whirlpool: il sensore intelligente rileva e monitora durante il lavaggio il livello di sporco delle stoviglie e ottimizza di conseguenza l’utilizzo delle risorse garantendo fino al 50% di risparmio sul consumo di acqua, energia e tempo, assicurando così pulito e brillantezza ineguagliabili, senza la necessità di pretrattare e senza sforzi. Il consumatore non deve fare altro che selezionare il ciclo e la lavastoviglie Whirlpool si prenderà cura del resto.

Quali soluzioni proponete per ridurre i consumi energetici?
La nostra tecnologia 6° Senso di Whirlpool favorisce il risparmio intelligente fino al 50% di acqua, energia e tempo utilizzando solo ciò che è necessario per ottenere stoviglie perfettamente pulite.
Per quanto riguarda la classe energetica ci spingiamo fino alla A+++ nell’alto di gamma, best in class sul mercato, e offriamo un’ampia scelta di prodotti in classe A++. In merito al consumo di acqua, abbiamo modelli che, grazie a tecnologie innovative come quelle utilizzate per il ciclo ECO, sono in grado di consumare solamente 6 litri di acqua.
Come detto poco prima le lavastoviglie Hotpoint, dotate di tecnologia 3D Zone Wash rendono possibile selezionare sia il cesto, sia l’intensità con cui lavare le stoviglie, arrivando a una riduzione dei consumi fino al 40% attivando un ciclo su singolo cesto. Le nuove lavastoviglie Hotpoint hanno inoltre raggiunto la classe A+++ e permettono un ulteriore risparmio pari al 60% grazie al collegamento diretto all’acqua calda, che permette di ridurre l’energia necessaria al riscaldamento dell’acqua. Soluzioni intelligenti, come la modalità Stand By alla fine del lavaggio, permettono poi di risparmiare il 56% di energia in totale sicurezza.

Quale tecnologia utilizzate per l’asciugatura delle stoviglie ed evitare che ci siano residui di umidità?
La tecnologia Power Dry è l’esclusiva soluzione di Whirlpool che garantisce risultati di asciugatura perfetti, consentendo di ottenere stoviglie e bicchieri brillanti e privi di aloni senza asciugatura manuale. Il circuito chiuso del sistema POWER DRY cattura il vapore della cavità e lo trasforma in acqua successivamente espulsa, impedendo la fuoriuscita di umidità all’apertura della lavastoviglie. Questo processo garantisce un’asciugatura perfetta di stoviglie, bicchieri in vetro e oggetti in plastica, che sono i più difficili da asciugare, senza lasciare nemmeno una goccia d’acqua.
Le nuove Hotpoint 3D Zone Wash utilizzano invece il sistema di asciugatura Turbo Dry, che aspira l’umidità generata durante l’asciugatura delle stoviglie e la convoglia in un’apposita camera di condensazione.

Spesso i programmi di lavaggio sono numerosi, ma quali ritenete siano i più apprezzati dai consumatori?
Per quanto riguarda le lavastoviglie Whirlpool il programma più utilizzato è 6° Senso, perchè è quello che offre il maggior numero di benefici dall’utilizzo delle nostre lavastoviglie.
In generale, per tutte le tipologie di prodotti di tutti i nostri marchi, possiamo sicuramente citare i programmi Eco, Intensivo, Quotidiano e Rapido. Senza dimenticare il ciclo mezzo carico per poche stoviglie e il ciclo cristalli per i bicchieri delicati o il programma igienizzante per una maggiore cura delle stoviglie.

Qual è la vostra ultima novità e quale la sua particolarità dal punto di vista tecnologico?
La nuova gamma SupremeClean di Whirlpool è l’ultima novità del brand. Pulito e asciugatura perfetti in solo un’ora grazie alle tecnologie PowerClean Pro e PowerDry.
Come già detto, invece, Hotpoint ha recentemente introdotto la tecnologia 3D Zone Wash mentre Indesit ha reso disponibile il modello eXtra Hygiene.

Proponete modelli che si possono controllare a distanza con App? Eventualmente quali sono e quali i vantaggi per il consumatore?
Whirlpool ha presentato, nel corso del 2016, l’applicazione 6th Senso Live Technology per interagire da remoto con un set di elettrodomestici composto da lavatrice, asciugatrice e frigorifero interconnessi tra loro. L’App è il risultato concreto di un lungo percorso di studio e ricerca sull’interconnessione iniziato pionieristicamente dall’azienda quindici anni fa. L’evoluzione di questa applicazione prevederà anche l’integrazione della lavastoviglie nel corso del 2018.

In genere la lavastoviglie è a incasso nella cucina. Qual è l’importanza del design e dell’estetica? Quali estetiche sono più apprezzate?
La nuova gamma SupremeClean offre un design all’avanguardia su entrambi i segmenti, proponendo linee moderne e pulite caratterizzate da elementi distintivi, un’interfaccia intuitiva grazie ad un display chiaro e leggibile. La maniglia integrata garantisce una perfetta ergonomia nel rispetto del codice estetico minimal. Il tutto è studiato in modo che la lavastoviglie si integri perfettamente nel contesto della cucina e ne diventi anche elemento di arredo. Whirlpool propone sia soluzioni ad incasso, a scomparsa totale o con cruscotto, che soluzioni libera installazione. Il mercato Italiano è concentrato principalmente sui prodotti da incasso che pesa per il 77% sul totale.

Qual è il canale di vendita privilegiato per la vendita della lavastoviglie?
La nostra azienda è in grado di offrire gamme di prodotti per tutti i marchi, personalizzati a seconda del canale, sia esso Kitchen o Retail tradizionale, entrambi focus della nostra strategia commerciale. L’obiettivo è fidelizzare sempre più il consumatore e mantenere tutti i nostri brand tra i preferiti in Italia.

Come è il mercato attuale e quali le prospettive per il futuro?
La lavastoviglie viene considerata ormai, soprattutto dai giovani, come un vero e proprio alleato in cucina poiché migliora la qualità della vita. Attualmente, solo il 41% degli italiani possiede una lavastoviglie anche se il mercato sta crescendo e noi con lui. Il nostro successo è dato da prodotti che rispondono in maniera eccellente ai diversi bisogni dei consumatori, sempre più attenti.

Che vantaggi offre al trade la vostra proposta?
Grazie al posizionamento differenziato dei nostri brand Whirlpool, Hotpoint e Indesit e alla vasta gamma di prodotti che siamo in grado, oggi, di offrire possiamo garantire una copertura per tutte le fasce di prezzo, per ogni tipo di installazione o stile di cucina e per le differenti esigenze dei consumatori.

Con quale posizionamento viene proposto l’articolo?
Le lavastoviglie Whirlpool sono dedicati a un consumatore che vive una vita piena, è interessato al design e alle innovazioni tecnologiche e non è disposto a compromessi, cercando negli elettrodomestici un aiuto che gli faccia risparmiare tempo da dedicare alle attività che ama di più, garantendo al tempo stesso risultati impeccabili.
Hotpoint risponde invece le esigenze di chi ama vivere appieno la propria dimensione domestica, aspira alla perfezione dei risultati e desidera aggiungere in ogni cosa un proprio tocco personale.
Le soluzioni Indesit sono pensate, in primo luogo per le famiglie, che hanno bisogno di affidabilità e grande concretezza e che cercano negli elettrodomestici un vero alleato per la gestione della casa.
Generalmente per quanto riguarda il posizionamento di prezzo possiamo dire che grazie al nostro portfolio brand e alle ampie gamme riusciamo a coprire fasce che vanno da 279,00 € a 899,00 €.

Avete predisposto qualche iniziativa online dedicata a questo prodotto (sito, minisito, …)?
All’interno dei siti dedicati ai brand Whirlpool, Hotpoint e Indesit e anche nei contenuti dei principali Social Network vengono evidenziate le caratteristiche distintive delle nostre lavastoviglie che mettono in rilievo le unicità tecnologiche e di design, in questo caso per la parte freestanding.
Inoltre, i periodi di attivazione delle consumer promo sono supportati da banner creati per essere sfruttati anche dal trade all’interno dei loro canali digital.
In generali, possiamo dire che landing page e post social continuano ad essere un importante focus per i nostri investimenti digital a supporto di nuovi lanci.