Nuovi investimenti negli schermi

0
717

La decisione di due grandi gruppi di investire nella produzione di schermi per tv conferma il buon momento di questo comparto. Il gruppo sudcoreano LG Display sta investendo 13,2 miliardi di dollari nella creazione di un nuovo impianto per la produzione di schermi di grande dimensione Oled. Lo stabilimento sorgerà a Paju, nella Corea del Sud, ed entrerà in funzione tra il 2019 ed il 2020.
Invece il gigante taiwanese Foxconn ha annunciato l’investimento di 10 miliardi di dollari in un nuovo impianto per la produzione di schermi LCD, che sorgerà nello stato del Wisconsin negli USA.
Continua invece la flessione degli schermi per PC: a causa del sempre crescente passaggio verso gli apparecchi mobili le vendite mondiali di schermi per PC sono in continua diminuzione. L’agenzia di ricerche IDC stima in 117 milioni di pezzi il totale che si realizzerà alla fine dell’anno in corso. Ciò rappresenta una flessione dell’1,2% rispetto al 2016. Per il 2018 ci si attende un ulteriore calo del 2,2%. La tendenza negativa continuerà presumibilmente anche negli anni successivi.