Samsung punta sulla tecnologia QLED

0
97
Francesco Leveque, marketing director Divisione Audio Video di Samsung Italia
Francesco Leveque, marketing director Divisione Audio Video di Samsung Italia

Abbiamo chiesto a Francesco Leveque, marketing director Divisione Audio Video di Samsung Italia, di parlarci del mercato dei televisori e, soprattutto, di smart Tv. Ecco le sue risposte…

Quali sono le ultime innovazioni lanciate da Samsung sul mercato italiano dei televisori?

È ormai consuetudine di Samsung presentare i nuovi prodotti della Divisione Audio Video al CES di Las Vegas. Le nuove proposte del settore arrivano poi in Italia verso marzo-aprile. Quest’anno, la nostra offerta si concentra prevalentemente sui televisori QLED, che si avvalgono di tecnologia Quantum Dot. Questa è, a nostro avviso, la migliore soluzione del momento, perché assicura una riproduzione assolutamente fedele di tutti i colori presenti in natura (100% del volume colore), a prescindere dalla luminosità dell’ambiente circostante. L’immagine è quindi esaltata nella purezza del colore e nell’ampiezza dello spettro cromatico. I nuovi modelli Samsung sono disponibile sia in versione curva sia flat.

Quali altre novità avete introdotto recentemente?
Ci siamo dedicati molto anche a migliorare il design dei televisori, risolvendo alcuni problemi legati alla scelta del luogo in cui posizionarli e alla gestione dei cavi.
Questi ultimi, in particolare, sono sempre più numerosi e anti-estetici. Samsung ha quindi ideato una soluzione innovativa, l’Invisible Connection, che consiste in un modulo collegato al televisore attraverso cui passa un sottilissimo cavo in fibra ottica che si estende fino a 15 metri e collega il televisore agli altri dispositivi, anche a distanza, risultando pressoché invisibile.
Inoltre, abbiamo lanciato il No Gap Wall Mount, un nuovo supporto per appendere l’apparecchio alla parete in modo perfettamente adeso al muro.

Per quanto riguarda, invece, l’aspetto smart dei televisori: quali sono le novità firmate Samsung?
L’universo Smart è per Samsung di grande importanza. Se offri un televisore di alta qualità devi anche rendere possibile e semplice la fruizione dei migliori contenuti. Non a caso, abbiamo stretto accordi, spesso in esclusiva, con i principali fornitori di contenuti digitali di vario tipo fruibili attraverso le nostre smart tv, tra i quali possiamo citare Sky, Mediaset Premium, Infinity, Google e Amazon.
Per semplificare ulteriormente l’uso della Tv e dei dispositivi a essa connessi, abbiamo anche creato One Remote, un telecomando unico che riconosce e comanda automaticamente televisore e decoder esterni, anche attraverso comandi vocali.

Come state presentando al pubblico tutte queste novità?
Ci avvaliamo anzitutto di circa 240 aree personalizzate nei punti vendita. Questi spazi, che mostrano i prodotti dal vivo, si uniscono a iniziative di formazione alla forza vendita, attraverso le quali supportiamo, con il massimo impegno, il lavoro del negozio anche perché, da quanto ci risulta, la scelta finale del televisore avviene ancora molto spesso in store. I nuovi QLED Samsung sono poi protagonisti di campagne televisive e web, dove siamo sempre molto attivi.