UNIEURO Ceduto il 17,5% del capitale

0
149
Giuseppe Silvestrini

Milano Finanza scrive oggi che Italian Electronics Holdings-IEH (controllata dal private equity Rhone Capital, Dixons Retail e dalla famiglia Silvestrini) ha ceduto 3,5 milioni di azioni ordinarie, pari al 17,5% del capitale di Unieuro a un prezzo di 16 ciascuna. Valore minimo rispetto le attese per una forchetta di 16/17,21 euro per azione. Prosegue il quotidiano economico: “La società ha intascato nel complesso 56 milioni di euro. Ora IEH continua ad avere una partecipazione di maggioranza nel gruppo quotato, passando dal 65% precedente al 48%. L’operazione comporta un aumento del flottante. IEH ha inoltre sottoscritto, come da prassi di mercato, un accordo per non mettere in vendita altre tranche di azioni nei prossimi 90 giorni”.