CECED Italia, integrazione tra domestico e professionale

0
205
Manuela Soffientini, presidente di CECED Italia
Manuela Soffientini, presidente di CECED Italia

Manuela Soffientini, presidente di Confindustria Ceced Italia, ha sovrinteso l’odierna Assemblea Generale dei Soci dell’associazione dei produttori di apparecchi domestici e professionali, commentando i risultati dell’anno e focalizzandosi sulla necessità di adottare strategie adeguate “per generare valore tangibile per il settore”.
Dalla sua relazione, ad un anno dalla nomina, emerge come Ceced Italia abbia saputo accompagnare la propria rappresentanza nel settore domestico creando le basi per una forte integrazione con gli apparecchi professionali del cosiddetto “Sistema Casa”: quindi, grandi e piccoli elettrodomestici, cappe, componenti. Ma anche riscaldamento a biomassa, camini e canne …

Marco Imparato, direttore CECED Italia
Marco Imparato, direttore generale CECED Italia

Anche per questo, Evaldo Porro, presidente di Efcem Italia (l’associazione dedicata al settore produttivo inerente al catering e all’ospitalità) è stato nominato vice presidente di Ceced Italia.
Il direttore generale Marco Imparato ha riassunto il complesso anno di attività intrapresa, con particolare riferimento alla nuova etichetta energetica degli apparecchi domestici e professionali.

Paolo Falcioni, direttore generale CECED Europe

Ha concluso Paolo Falcioni, direttore generale Ceced Europa, che ha presentato l’Home Appliance Europe 2015-2016 Report, che fornisce un quadro dettagliato sullo “Stato dell’Arte” del settore degli elettrodomestici in Europa (dove, per esempio, l’Italia impiega 36.000 addetti diretti, seconda solo alla Germania) e cerca di proiettare la visione del comparto da qui a dieci anni.